lunedì 31 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 8 : Amiens and Normandy - Amiens e la Normandia!

Buon lunedì a tutti e benvenuti al nostro 8° post + vlog di viaggio dal nord della Francia! Oggi vi porteremo con noi ad Amiens e poi dritti verso la Normandia!

Merry monday and welcome to our 8th travel post + vlog from the north of France! Today we'll bring you along in the lovely Amiens and then straight to Normandy!


GIORNO 8: SABATO 8 AGOSTO
DAY 8: SATURDAY AUGUST 8TH
E' tempo di riprendere il viaggio, una buona colazione e poi via verso la prossima meta: Amiens!
It's time to get back on the road,  a good brekfast and then straight to our next stop: Amiens!


La cattedrale ci accoglie con la sua imponente facciata e le sue vetrate colorate.
The cathedral welcomes us with its impressive facade and its colorfull windows.





Passeggiamo fra parchi, ponti e canali lasciandoci affascinare da questa città piena di bellezza!
We walk among parks, bridges and canals letting the beauty of this city to sink in!

Un pranzo lungo il fiume e dobbiamo ripartire, ci aspetta la Normandia ed il nostro prossimo hotel immerso nella campagna!
A lovely lunch on the riverside and we need to leave, Normandy is awauting with our next hotel in the peacefull countryside!

Dopo tanto guidare ci godiamo una cenetta nel giardino e ci prepariamo alla prossima giornata tutta dedicata alla visita di questa regione piena di fascino.
After a long day on the road we enjoy a lovely dinner in the garden and we'll get some rest as tomorrow we'll be visiting this amazing regione.

Ed ora, come sempre, vi invito a guardare il vlog di questa giornata !
And now, as usual, I invite you to watch the new vlog!
Per oggi è tutto, non mancate domani perchè vi porteremo con noi in cima alle scogliere!
That's it for today, but make sure to come back tomorrow as we'll bring you with us on top of the cliffs!

domenica 30 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 7: Reims and the Champagne Route - Reims e la via dello Champagne

Hola giugizers e benvenuti al 7° capitolo del nostro diario di viaggio dal Nord della Francia!
Hola giugizers and welcome to the 7th chapter of our travel diary from the North of  France!


GIORNO 7: VENERDI' 7 AGOSTO
DAY 7: FRIDAY AUGUST 7TH

Ciò che più mi ha colpito della zona dello Champagne è la sensazione di profondità, le distese infinite di vigneti, i campi di grano ed il cielo su una pianura che sembra non finire mai.

Reims sembra sorgere dal nulla ed avvicinandosi appare la cattedrale che svetta su ogni cosa, imponente.
Al suo interno è un tripudio di luce che scivola in modo quasi irreale attraverso le vetrate, illuminando le superfici ed i volti.
L'azzurro delle vetrate realizzate da Chagall colpisce in modo poetico ed intenso.


What impressed me the most about the Champagne area is the neverending vineyards, the wheat fields and the sky, on a plain that seems to never end.
Reims rises from that plain, stands out like a mirage and as you get closer there it is, the Cathedral, huge and impressive.

On the inside the light slides through the colored windows, lighting up the surfaces and the people.
The intense blue of Chagall windows strikes in a poetic yet strong way.



Reims è una città affascinante, moderna ed antica al tempo stesso e vi consiglio di visitarla se vi trovate in zona.
Poi ancora Route de Champagne, fino ad Verzenay con il suo faro tra i vigneti e la vista spettacolare che regala.

Reims is a charmong city, modern and ancient at the same time and I really recommend you to visit it if you're in the area.
Then back oin the Champagne Route to Verzenay, with its lighthouse among the vineyards and the breathtaking view if offers.
 

La nostra giornata finisce ad Epernay sotto un cielo che promette temporali. Domani si riparte verso l'oceano, il viaggio continua!

Our day ends in Epernay under a stormy sky. Tomorrow we'll head toward the ocean, the journey keeps going!



Come sempre vi invito a guardare il vlog di questa giornata per godere appieno della vista sui vigneti e dell'imponenza della Cattedrale, ne vale la pena!
As usual I invite you to watch the new vlog to enjoy the amazing view on the vineyards and experience the magic Cathedral, it's worth it!



Ok, per oggi vi saluto. Nel post + vlog di domani raggiungeremo l'oceano, passando per la splendida Amiens, vi consiglio di non perdervelo!

Ok, that's it for today. In tomorrow's post + video we'll reach the ocean and visit the lovely Amiens, don't forget to come back! 

sabato 29 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 6: on the Champagne Route - Sulla via dello Champagne

Ciao giugizers e benritrovati,
nel post + video di oggi potrete seguire le nostre avventure sulla via dello Champagne, fra cantine , vigneti a perdita d'occhio e degustazioni.

Hi giugizers and welcome back,
in today's post + video you'll follow us during our visit on the Champagne route, inside the cellars, among the vineyards and of course while tasting the amazing wine!


GIORNO 6: GIOVEDI' 6 AGOSTO
DAY 6: THURSDAY AUGUST 6TH

Epernay è la capitale dello Champagne e percorrendo Avenue de champagne non si fatica a capire perchè. L'intera via è occupata dalle sedi dei più grandi produttori e vederli tutti insieme fa una certa impressione!
La nostra giornata inizia con una visita alle cantine Mercier che abbiamo scelto perchè ci ha affascinato la storia del fondatore, Eugène Mercier, che per tutta la vita ha avuto il sogno di rendere lo Champagne accessibile a tutti. Fu il primo ad aprire le proprio cantine alle visite e la particolarità delle cantine Mercier, che si estendono per kilometri proprio al di sotto di Avenue de Champagne, è quello di poter essere visitate a bordo di un trenino, ascoltando la storia del fondatore e della casa Mercier. 
Un modo insuale e divertente per conoscere meglio lo Champagne e la vinificazione.
Epernay is the capital of Champagne and it's easy to understand why while walking down Aenue de Champagne where all the producers main offices are. I have to admitt it's quite impressing to see!
Our day starts with a visit to the Mercier cellars, we chose them because we were fascinated by the story of the founder, Eugène Mercier, who had the dream to make Champagne accessible to everyone.
He was the first to open the cellars to the visit and the peculiarity of the Mercier's cellars, which run for km under Avenue de Champagne, is that you can visit them on a small trian, while an audio guide tells the story of the founder and of the wine.
An unusual and fun way to get to know more about Champagne.

Dopo la visita e la degustazione da Mercier siamo partiti alla scoperta della Route du Champane che scorre fra i vigneti in ogni direzione e devo ammettere che la vista è davvero da togliere il fiato.

After our visit and a lovely wine tasting we drove straight to the Champagne Route, enjoying the view of the vineyards alla around us and I have to say it was trurly breathtaking.
 

Dopo un'intera giornata immersi nel cuore dello Champagne ci addormentiamo inebriati, domani ci aspetta Reims, con la sua cattedrale ricca di storia.
Ed ora guardate il vlog di questa giornata per seguire le nostre avventutre fra vigneti e cantine!

After a whole day among vineyards in the heart of Champagne we fall asleep as tomorrow we'll drive to Reims to see the amazing Cathedral.
And now watch the new vlog to follow our adventure among vineyards and cellars!

Per oggi è tutto, come sempre vi aspetto domani con un nuovo capito del nostro diario di viaggio, non mancate!
That's it for today, but as usual, I'll be back tomorrow with another chapter of our travel diary, don't miss it!

venerdì 28 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 5: Nancy and Champagne!!

Bonjour mes amis e benvenuti al 5° capitolo del nostro diario di viaggio dal nord della Francia!

Bonjour mes amis and welcome to the 5th chapter of our travel diary from the north of France!

GIORNO 5: MERCOLEDI' 5 AGOSTO
DAY 5: WEDNESDAY AUGUST 5TH

E' arrivato il momento di salutare Colmar e riprendere il nostro viaggio.
Lasciamo l'Alsazia ed entriamo in Lorena fermandoci a Nancy.
Piazza Stanislas ci abbraccia con lo splendore barocco delle imponenti cancellate ed il bianco intenso degli edifici in stile classico francese, l'impatto è impressionante.

It's time to leave Colmar and get back on the road.
We leave Alsace and enter Lorraine where we stop to visit Nancy.
Stanislas square welcomes us with its baroque splendor and the intense white of the classic french buildings, the effect is breathtaking.


La nostra prima tappa è il Musée des Beaux Arts che ci regala piccole perle indimenticabili: Perugino, Tintoretto, Monet, Picasso, Modigliani, insieme ad affascinanti installazioni.

Our first stop is the Musée des Beaux Arts that offers some precious treasures: Perugino, Tintoretto, Monet, Picasso, Modigliani, together with some amazing art installations.


Il resto della città ci entusiasma meno e dopo un breve giro decidiamo di ripartire per la nostra prossima destinazione: La zona dello Champagne!
Arriviamo ad Epernay, capitale dello Champagne, all'ora dell'aperitivo e quale modo migliore per concludere la giornata se non due favolosi calici delle bollicine più famose del mondo?

The rest of the Nancy doesn't impress us much, so after a quick tour we decide to leave and head straight to our next destination: the Champagne area!
We reach Epernay, the Champagne capital, right on time to enjoy two glasses of the world's most famouse bubbles.



Una veloce cena thai e poi dritti in albergo, domani ci aspetta una giornata di degustazioni e visite.

A quick thai dinner and then straight to bed, tomorrow we need to be well rested for our first day of exploration and champagne tasting.



Ora, se volete rivivere questa giornata con noi non perdetevi il 5° vlog di viaggio!
Now, if you wish to live this day with us, don't miss the 5th travel vlog!


Per oggi è tutto, ma vi aspetto domani con un nuovo post + video dedicato alla visita delle cantine di Champagne e degli spettacolari vigneti.

That's ot for today, but make sure to come back tomorrow for a new post + video all about our visit to the champagne cellars and vineyards.

giovedì 27 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 4: Strasburgo! Strasbourg!

Ciao a tutti e benritrovati, siete pronti per un nuovo capitolo del nostro diario di viaggio dal nord della Francia? Oggi vi porteremo con noi alla scoperta di Strasburgo!

Hi and welcome back, are you ready for a new chapter of our travel diary from the north of France?
Today we'll bring you along in our visit to Starsbourg. Enjoy!

GIORNO 4: MARTEDI' 4 AGOSTO
DAY 4: TUESDAY AUGUST 4TH

Prima di visitare Strasburgo non sapevo esattamente cosa aspettarmi e devo ammenttere che ero abbastanza scettica. Mi sono sempre immaginata la città sede del Parlamento europeo come un posto un po' lugubre, molto freddo e anche un un tantino deprimente.
Non potevo essere più in errore perchè Strasburgo mi ha conquistata al primo sguardo, con la sua imponente cattedrale che svetta e toglie il fiato, la Petite France con i suoi canali ed i battelli che li navigano passando da una chiusa all'altra, le vie del centro piene di negozzietti, le case a graticcio, le pasticcerie. In poche parole mi sono innamorata di Strasburgo e penso davvero che sia una delle città che ho più amato in tutto il viaggio. Persino la pioggia che ha accompagnato buona parte della nostra visita mi è sembrata poetica!

Before I visited Strasbourg I didn't really know what to expect and honestly I was a bit skeptical. I always imagined the city that hosts the european parliament as a gloomy, cold and rather depressing place.
I couldn't be more wrong because I fell in love with Strasbourg at first sight, with its breathtaking cathedral, the Petite France and the boats quitely sailing on its canals from one sluice to the other, the alleys in the old part of the city, full of small shops, half-timbered houses and patisseries. I really loved Strasbourg and I still think it was one of the most beautiful cities I saw during this roadtrip, even the rain, that constantly followed our visit, seemed poetic!



L'arcobaleno ci ha accompagnato sulla strada di ritorno e poi la nostra ultima cena a Colmar, in compagnia di una divertentissima coppia di americani. Uno di quegli incontri che si fanno per caso e che rendono speciali anche le serate più banali.

The rainbow followed us on our way back to Colmar and then our last dinner, with a lovely american couple that we met by chance and turned a regular evening in a fun time.
 

Ed ora non perdetevi il vlog di questa splendida giornata per scoprire di più su Strasburgo!
And now don't miss the new vlog, to follow us in our visit to Strasburg and get to know more about the city.



Per oggi è tutto, non mancate domani perchè lasceremo l'Alsazia e ci sposeteremo nella zona dello Champagne!
That's it for today, but make sure to come back tomorrow as we'll leave Alsace and head to the Champagne area!

mercoledì 26 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 3: degustando vino sulla Route des Vins d'Alsace - Wine tasting on the Route des Vins d'Alsace

Ciao a tutti e benventi al terzo capitolo del nostro diario di viaggio dal nord della Francia.
Hi and welcome to the third chapter of our travel diary from the north of France.

GIORNO 3: LUNEDI' 3 AGOSTO
DAY 3: MONDAY AUGUST 3RD


L'Alsazia è famosa anche per i suoi vini, Riesling, Gewürtztraminer, Pinot grigi, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Per questo abbiamo deciso di dedicare un'intera giornata al vino, visitando vigneti, cantine ed ovviamente degustando.
La nostra prima tappa è a Kaysesberg, ad una ventina di kilometri da Colmar, dove ci attende il Domaine Weinbach per la nostra prima degustazione.

Alsace is also famous for its white wines, Rieslings, Gewürtztraminers , Pinot, the choice is huge, that's why we decided to dedicate a whole day to wine, visiting the vineyards, the cellars and of course going wine tasting.
The first stop is Kaysesberg, 20 km north of Colmar, where we booked our first tasting at the Domaine Weinbach.


La seconda degustazione è a Guebwiller, a sud di Colmar, ai Domaines Schlumberger.
Our second tasting is in Guebwiller, south of Colmar, at the Domaines Schlumberger.
 



Il vino alsaziano è delizioso, dolce, fruttato e noi ci abbandoniamo senza riserve, perchè a volte non c'è niente di più liberatorio di lasciarsi andare e godersi il momento :)

The alsatian wine is delicious, sweet and fruity and we enjoy it, because life is enjoying the small things, right? :)

La nostra giornata finisce a Colmar, con i canali illuminati dal tramonto ed una cena tipica alla Wistub Petite Venise.

Our day ends in Colmar, enjoying the sunset on the canals and a typical dinner at the Winstub Petite Venise.



Ed ora non perdetevi il terzo vlog di viaggio per rivivere questa giornata!
And now don't miss our third travel vlog to watch us live this day!



Per oggi è tutto, vi aspetto domani con il 4° capitolo del nostro diario di viaggio, dedicato alla visita di Strasburgo sotto la pioggia.

That's it for today, be sure to come back tomorrow for our 4th travel post, all about the visit to Strasbourg under the rain.

martedì 25 agosto 2015

#Roadtrip2015 Day 2: Colmar, il castello di Haut Koenigsbourg, Riquewihr ed i vigneti - Colmar, Haut Koenigsbourg castle, Riquewihr and vineyards

Ciao a tutti e benvenuti al secondo capitolo del nostro diario di viaggio dal Nord della Francia , se vi siete persi il primo giorno lo trovate qui.

Hi and welcome to the second chapter of our travel diary from the North of France, if you missed the first one you can find it here.

GIORNO 2: DOMENICA 2 AGOSTO
DAY 2: SUNDAY AUGUST 2ND

Svegliarsi in un nuovo letto, in una nuova città e con tutta la vacanza davanti è una delle sensazioni che più amo.  Il sole splende, l'aria è frizzantina e noi ci buttiamo fra le vie di Colmar ancora una volta, per scoprire i palazzi, le chiese e gli angoli nascosti di questa affascinante città da fiaba.

Waking up in a new bed, in a new city and with a whole trip in front is one of the feelings I love the most. The sun is shining, the air is brisky and we're heading to Colmar once again. We want to explore a bit more, enjoy the buildings, the churches and the hidden treasures of this fairytale town.



Uno dei piatti tipici dell'Alsazia è la FlameKuche, una specie di pizza sottilissima guarnita con pancetta, cipolle e panna e noi non sappiamo resistere alla tentazione di assaggiarla, seduti nel dehor della Brasserie des Tanneurs.

A typical recipe from Alsace is the FlameKuche, a kind of thin pizza topped with bacon, onions and cream...of course we have to try it while enjoying the sun in the Brasserie des Tanneurs dehor. 


Il Castello di Haut Koenigsbourg, 30 km a nord di Colmar, è senza dubbio una meta da non perdere. Costruito nel 1114 da Federico II di Svezia, grazie alla sua pozione strategica passò di mano più volte a partire dal Medio Evo fino alla Guerra dei Trent'anni, quando venne saccheggiato ed abbandonato. Nel 1900 l'Imperatore Guglielmo II finanziò un'imponente opera di restauro e ricostruzione, trasformando il castello in una vera perla unica.
Il risultato di questo recupero è davvero mozzafiato e visitarlo è come fare un viaggio indietro nel tempo. Vale la visita.

The Haut Koenigsbourg castle, located 30 km north of Colmar, is a place to be visited for sure. Built in 1114 by Frederik II of Swabia, thanks to its strategic position was used by successive powers from the Middle Age to the Thirty Years war, when it was abandoned. In 1900 the emperor Wilhelm II financed the restoration turning the castle in a unique place.
The result of those huge works is actually breathtaking and visiting it is like travelling back in time. It's definitely worth a visit! 


E poi come lasciarsi scappare l'occasione di trasformarsi in cavalieri medievali :)
And how could we resist the opportunity to turn into (silly) medieval knights :)


Un'altra tappa da non perdere è Riquewihr, che conserva un'aura unica, arroccata tra i vigneti, con le sue abitazioni a graticcio ed il centro storico pieno di un fascino d'altri tempi.

Another place you can't miss is Riquewihr, surrounded by the vineyards, with its half-timbered houses and the old town center full of a historic charm.


Guidare lungo la Route des Vins d'Alsace regala viste mozzafiato sui vigneti che si distendono a perdita d'occhio lungo le colline morbide. Vale la pena percorrerla anche solo per pochi kilometri per godere della bellezza .

Driving on the Route des Vins d'Alsace offers breathtaking views on the vineyards and it's worth spending some time there, just enjoying the beauty of the landscape.



 

Una deliziosa cena alla Schwendi Bier Winstub conclude questa seconda giornata fra castelli, villaggi e vigneti, se volete potete riviverla con noi attraverso il secondo vlog di viaggio. Buona visione!

A delicios dinner at the Schwendi Bier Winstub ends our second day spent between castles, villages and vineyards, if you want you can follow us by watching the second travel vlog. Enjoy!



Per oggi è tutto, ma non perdetevi domani il terzo capitolo del nostro diario di viaggio dal nord della Francia tutto dedicato al vino. Ne vedrete delle belle :)

That's it for today, but don't miss tomorrow the third chapter of our roadtrip in the north of France, it's all about wine :)